Pubblicazione n. 5 di 35
Condividi su FB




Il volume offre un supporto progettuale e di calcolo per la valutazione delle azioni che possono intervenire su un edificio; vengono analizzate nel dettaglio:

- Azioni sulle costruzioni (pesi propri, carichi permanenti e variabili)
- Azione sismica (calcolo dell'azione sismica attraverso gli spettri di risposta)
- Azione del vento
- Azione della neve
- Azione della temperatura

Partendo dalle prescrizioni contenute nelle Norme Tecniche per le Costruzioni e dai dettami degli Eurocodici, vengono analizzate le azioni statiche e dinamiche che gravano su una struttura.
Dopo aver classificato le diverse tipologie di azioni, esse vengono affrontate singolarmente in modo approfondito.
Per quanto riguarda l'analisi dei carichi sono stati inseriti e classificati i pesi per unitā di volume dei principali materiali utilizzati nelle costruzioni, con illustrazioni dei principali elementi costruttivi.
Oltre a consegnare i consueti sovraccarichi variabili, si danno importanti riferimenti anche a carichi industriali, parcheggi, parapetti.
L'azione sismica č valutata attraverso i parametri di pericolositā sismica dettati dal nuovo d.m. 14 gennaio 2008; diversi esempi espliciti di calcolo chiariscono l'applicabilitā delle Norme Tecniche per le Costruzioni. 
Molto spazio viene dato alle azioni del vento e della neve, che sono spesso sottovalutati, con procedure elaborate secondo le norme tecniche vigenti e gli Eurocodici.
In allegato al volume č fornito un Cd-Rom contenente un programma per il calcolo (secondo il d.m. 14 gennaio 2008) delle azioni del vento e della neve, nonchč per l'analisi dei carichi per strutture in acciaio, calcestruzzo e legno.